martedì 13 maggio 2014

A tutta DC! Ovvero: Uno sguardo sotto il telo che copre la nuova Batmobile

Amici lettori ma soprattutto amiche lettrici, è finalmente arrivato il momento di scoprire forma e line della Batmobile che comparirà nel seguito di manofstil, il titolo (provvisorio) del film è Superman vs Batman, ma noi, per comodità, lo chiameremo MANGIASOLDINERD, l'unica pellicola in grado di trasformare un nerd in un barbone dell'Inghilterra Edoardiana in meno di un mese:
"Andiamo a vedere MANGIASOLDINERD?" "SIIIIII!!!!!", "Lo sai che ci sta Batman?", "Certo. Tu lo sai che ci sta Wonder Woman?" "Ovvio! Ma tu non sai del cammeo di Acquaman!" "AAAAHHHH", "OOOHHH"
Praticamente un film del genere per un nerd è l'equivalente di una scopata con una cinese contorsionista, sosia di Lucy Liu, vestita da O-Ren-Ishii o (nel '90) a giocare a Tomb Raider con la patch spoglia Lara Croft e fargli fare la verticale sostenendo che così gli si vede meglio la sfaragna... scusate, sto divagando, ma ci tenevo a dire che la sfarara... scusate errore mio, dico solo che con tutti i supereroi presenti e il polverone mediatico che ruota intorno alla pellicola, il merchandising (più o meno scrauso) invaderà il globo con pupazzi, statue, giochi, videogiochi, magliette, action figure, action doll, tazze, tazzine, modellini in scala, modellini fuori scala, bat-segnali da giardino e armi giocattolo (sempre su un'associazione di mamme rompicazzo non le ha fatte togliere dal mercato) in quantità tale da stravolgere l'ecosistema planetario per mezzo secolo.
Bando alle ciance allora, è il momento di alzare il telo...
Be, non c'è molto da vedere, soprattutto perché parte della macchina è coperta dal Batman cinematografico più clamorosamente ignorante di sempre.

Il costume è indubbiamente il più bello dai tempi di Burton (25 anni, mica cotiche) massiccio, simbolo dilatato su tutto il petto e orecchie piccole piccole, in un nome: Frank Miller.
Il problema, ora è che la Batmobile stile Ritorno del Cavaliere Oscuro è già stata utilizzata da Nolan, ma non si dica che Batman faccia il micragnoso se c'è da metter un auto per il nuovo film eh! Eccovi allora un modello simile al precedente per quanto riguarda il posteriore, ma con un anteriore basso simil auto da corsa e una linea più omogenea delle placche se-movibili viste nell'ultima trilogia.
L'auto ha del potenziale, ma non si impegna abbastanza, aspettiamo di vederla in azione, ma intanto il Batman ci sta tutto, speriamo solo che la pellicola sia degna dell'opera da cui trae ispirazione, anche se ne dubito fortemente


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...